Verona: Mandorlini a rischio esonero

Mandorlini rischia seriamente l’ esonero. Ecco i possibili sostituti

mandrEnnesimo ko per il Verona. La squadra di Mandorlini è la brutta copia di quella che l’ anno scorso ha disputato un buonissimo campionato e ora l’ allenatore sembra essere il principale colpevole di questa brutta stagione. Circolano voci di un possibile esonero, che potrebbe diventare una cosa concreta in caso di un’ ennesima prestazione deludente contro la Roma.

Ieri, il Verona è affondato sotto i colpi di uno straripante Genoa. Troppo pochi 24 punti in 23 partite per la squadra che è stata la piacevole sorpresa degli ultimi campionati. A Verona il tecnico è molto stimato dalla società e soprattutto dalla piazza quindi sembra improbabile un esonero, ma un’ altra sconfitta e la sempre più vicina zona retrocessione potrebbero portare a clamorose decisioni.

Due i nomi dei possibili sostituti: Francesco Guidolin e Edy Reja. Il primo, attualmente supervisore tecnico del club gialloblu, dovrebbe lasciare la poltrona per risedersi di nuovo in panchina alla guida di un club di serie A dopo la bella esperienza di Udine. Il secondo invece, secondo indiscrezioni, sarebbe prontissimo a tornare in panchina e aiutare il club a risollevarsi da una situazione che si sta facendo complicata.

Per ora si tratta solo di voci e Mandorlini pensa unicamente a lavorare e preparare al meglio la difficile sfida contro la Roma, forte della volontà del presidente che vuole confermarlo sulla panchina e ottenere ancora ottimi risultati, ma un altro ko potrebbe mettere davvero a rischio il futuro del tecnico sulla panchina gialloblu.

Related posts