Il punto sulla serie A dopo 8 giornate

Il punto sulla serie A dopo 8 giornate

Grazie ai sei gol rifilati al Verona, il Napoli torna alla vittoria e fa pace con il pubblico. Nella partita più bella giocata fino ad ora, i partenopei ritrovano i gol di Hamsik (doppietta) e Higuain (tripletta) e hanno dimostrato maturità sapendo reagire alla rete di Halfredsson incassata dopo meno di un minuto dal calcio di inizio e dopo il pareggio di Nico Lopez. Ancora qualche amnesia difensiva ma per una volta passa in secondo piano.

Vittoria importante anche per la Lazio, la quarta consecutiva, che in casa batte il Torino per 2 a 1 e ritrova Miro Klose che segna il gol partita. La squadra di Pioli, dopo la sconfitta col Milan alla prima di campionato, ha trovato una giusta equilibratura e ora abbina un bel gioco a ottimi risultati.

Frena il Milan,che non va oltre l’ 1 a 1 in casa contro la Fiorentina. Al gol di De Jong su schema da calcio da fermo risponde Ilicic dalla distanza che trafigge l’ incolpevole Abbiati.

Avanti al Milan c’ è la sorprendente coppia composta da Udinese e Sampdoria. Gli uomini di Stramaccioni vincono e convincono al Friuli contro l’ Atalanta e confermano di essere schiacciasassi nel loro stadio, 13 punti conquistati su 15 disponibili. Bene anche la Samp che al Ferraris tiene testa alla Roma bloccandola sullo 0 a 0 anche grazie alle prodezze di Romero. In virtù di questo risultato la Juve, che ha vinto in casa contro il Palermo senza convincere affatto, si riporta a +3 dai giallorossi.

Torna al successo l’ Inter che, favorita dall’ espulsione del portirere del Cesena Leali dopo 20 minuti, passa 1 a 0 grazie al rigore trasformato da Icardi e porta a casa i 3 punti, deludendo comunque chi, logicamente, si aspettava qualcosa in più vista la superiorità numerica per quasi tutta la partita.

In fondo alla classifica il Parma non riesce ad uscire dal periodo nero iniziato con l’ esclusione dall’ Europa League in estate e crolla in casa sotto i colpi di un Sassuolo in ottima forma che passa per 3 a 1.

La vittoria esterna più rotonda però è quella del Cagliari a Empoli. Gli uomini di Zeman passano 4 a 0,confermando i  miglioramenti visti nelle ultime settimane. Empoli che dovrà riscattarsi e potrà farlo già domani.

Infatti, domani si torna in campo con l’ anticipo del turno infrasettimanale che vedrà in campo, al Mapei Stadium, Sassuolo ed Empoli.

Related posts